.
Annunci online

SamuelRusso


21 dicembre 2012


19 giugno 2011

John Titor: La guerra che verrà la lista di cose da fare per essere preparati

La lista delle cose da fare che c'ha lasciato il viaggiatore nel futuro John Titor:

1) Non mangiate animali che sono stati nutriti con cadaveri della stessa specie
2) Non abbiate rapporti intimi con persone che non conoscete
3) Imparate misure sanitarie di base e a purificare l'acqua
4) Imparate a usare le armi, a sparare e pulirle
5) Comprate e imparate a usare un kit di pronto soccorso
6) Trovate 5 persone di cui vi potete fidare nel raggio di 100 miglia
7) Comprate una copia della Costituzione e leggetela
8) Comprate una bicicletta e due set di gomme, pedalate almeno 20km alla settimana
9) Mangiate di meno
10) Pensate a cosa portereste con voi se doveste lasciare casa in 10 minuti per non tornare mai più


30 settembre 2010

Nibiru e nuovo pianeta scoperto a soli 20 anni luce dalla Terra (30 settembre 2010)

É Nibiru il nuovo pianeta scoperto oggi 30 settembre 2010? Il pianeta ritenuto dai sumeri abitato dagli dei (fondatori delle colonie terrestri) che entra nell'orbita solare ogni 3600 anni.

Il nuovo pianeta appena scoperto è a soli 20 anni luce da noi, ovvero vicinissimo, con la nostra attuale tecnologia ci si impiegherebbe meno di 200 anni, ovvero per permettere a soli 3 generazioni di astronauti di raggiungerlo. Il pianeta (ma sarebbero due a dire il vero) orbitano attorno alla stella Gliese 581.

pianeta nibiru

La profezia antica collegata al 2012? Secondo Sitchin si. 

I sumeri aspettavano Nibiru un antico pianeta abitato dagli dei che sarebbe entrato nel nostro sistema solare ogni 3600 anni e che avrebbe permesso la colonizzazione della terra da parte degli Announaki (coloro discesi dal cielo, buttati giù di cui parla anche la Bibbia degli ebrei che a sua volta fu copiata da antichi scritti sumeri come abbiamo imparato dai libri di Sitchin).


11 settembre 2010

Sciopero benzinai a Roma (da martedì 14 settembre 15,16 e 17) 2010

benzina 2012Mi è stata data notizia dello sciopero dei benzinai che si terrà da martedì 14 settembre fino a venerdì 17, facendo benzina a Roma in una stazione di servizio di Portonaccio. Il proprietario della stazione è uscito dalla sua cabina per comunicarmi dell'imminente sciopero e che nella stessa giornata aveva già terminato il gasolio. Perchè mi ha avvertito il benzinaio? Per farmi fare il pieno? Non credo. Il suo tono era più simile ad una persona vicina che ti avverte di un imminente pericolo, poche volte ci sentiamo con i nostri prossimi parte di una comunità, le comunità che riscopriamo unite solo nella disgrazia e nel pericolo (l'Italia nel dopoguerra o fino ai giorni nostri dopo il terremoto dell'Aquila).

Sono anticipazioni di scene apocalittiche di quando le risorse inizieranno a scarseggiare, inizierà così, mancherà la benzina, l'acqua, il succo d'arancia, e tutti quei beni primari che oggi diamo per scontato, la post-apocalisse avrà il merito però di farci ancora sentire parte di una comunità come i primi uomini che abitarono questo pianeta mezzo milione di anni fa. Il tempo del nuovo inizio è vicino.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. schell ip benzina roma

permalink | inviato da SamuelRusso il 11/9/2010 alle 12:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


Samuel Russo Blog

↑ INSERISCI NEL TUO BLOG NOTIZIE

sfoglia     settembre       
 
 






Indice ultime cose
SamuelRusso
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Formula 1
Show Biz
Affari Politici
Countdown
Business Communication
Deskisti al desco
My life
80
Aforismi Catastrofici
21 dicembre 2012
Gossip

VAI A VEDERE

Tumblr by SVR





CERCA